Brief

L’Istituto Europeo di Design di Firenze vuole realizzare un’applicazione per menti fresche: un gioco in grado di intrattenere e incuriosire il pubblico o l’aspirante pubblico IED.

Il mio pensiero non ha regole, ma è ordinato ed esigente.

1. Naming e icona

“Fare”, una parola che IED conosce bene.
È nato “IEDDO!”: un nuovo gioco scaricabile sugli smartphone per divertirsi e passare il proprio tempo. È rivolto a tutti gli appassionati del settore della comunicazione visiva, è facile, amichevole e innovativo,

2. Splash

Dopo il caricamento è possibile scegliere quale tipologia di gioco intraprendere. Tutti i corsi si suddividono in quattro macro categorie: moda, design, visual e management.

3. Scrivania

Ogni sezione ha i suoi livelli, le sue tipologie di gioco e una propria scrivania adibita con i relativi oggetti del mestiere. (In questo progetto viene mostrata la parte relativa alla categoria “Visual”). Alcuni degli oggetti aprono diverse pagine, dov’è possibile interagire per creare il proprio profilo, accedere ai diversi livelli del gioco o ricevere informazioni relative all’Istituto.

4. Avatar

L’utente può creare il proprio avatar a sua immagine e somiglianza in un’apposita sezione. Qui alcuni esempi. È possibile modificare molti dettagli: dalla lunghezza dei capelli, alla tipologia di scarpa, o il colore della pelle.

5. Livelli

La mappa del gioco può essere scrollata in senso verticale. Si può così accedere ad ogni singolo livello.

6. Aiutante

Si chiama Fabrice ed è l’advisor di IED Firenze, All’interno del gioco è presente più volte, ricoprendo il ruolo dell’aiutante. Simpatico e allegro, ha sempre la battuta pronta.

7. Gioco

Fabrice aiuterà il giocatore a superare ogni livello con istruzioni e consigli.
Una serie di prove di tre minuti l’una, testeranno le capacità grafiche e artistiche del giocatore. È poi possibile condividere sui principali social i propri progressi e le vincite raggiunte.